Episodio 3 – IL PULMINO SENZA LETTORE CD

Voce narrante di Giuseppina Di Battista.Un podcast che parla di autismo . […]Quando Isabella saliva sul pulmino per andare a scuola, l’autista metteva il CD che lei portava in mano, con sé, da casa. Così, per i 12 minuti del tragitto, tutti ascoltavano la musica di Isa (quasi sempre la stessa, quasi sempre De André). Di per sé sembrerebbe anche una cosa bella, ma quel giorno il pulmino che era venuta a prenderla, non aveva il lettore CD. Isa non ha tollerato questa cosa, non è stato possibile spiegarle che in alcuni pulmini potesse non esserci il lettore CD e che quella mattina era venuta a prenderla proprio un pulmino senza lettore . Quello che ognuno di noi avrebbe fatto di fronte ad una contrarietà, e cioè imprecare anche con una parolaccia, non è stato possibile per Isa: la contrarietà le ha scatenato un comportamento che, in termini tecnici, si chiama CP(comportamento problema) e che, in termini concreti, si è tradotto in urla, spinte, nel rifiuto di salire e poi, una volta salita, nel rifiuto di scendere.[…]